Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa utilizzo di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per fruire del sito è necessario acconsentire o modificare le impostazioni del proprio browser. Per saperne di piu leggi l'informativa sulla privacy.

 

 

Il Collegio, ferma restando la sovranità dei singoli consigli di classe, in vista degli scrutini finali è chiamato a stabilire quali siano i criteri generali per l’ammissione/non ammissione degli studenti alla classe successiva, in modo tale da consentire una migliore omogeneità di giudizio.

Viene ammesso alla classe successiva:

    • Chi ha conseguito almeno la sufficienza in ogni disciplina e nel comportamento;

  • Chi ha una valutazione non del tutto sufficiente in una disciplina, se il consiglio di classe valuta che è comunque in possesso di competenze generali tali da compensare ciò, permettendogli di affrontare con successo il percorso didattico dell’anno successivo.