Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa utilizzo di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per fruire del sito è necessario acconsentire o modificare le impostazioni del proprio browser. Per saperne di piu leggi l'informativa sulla privacy.

 

 

La visita o il viaggio d’istruzione, così come lo scambio di classi sono a pieno titolo strumento educativo in considerazione della loro valenza formativa interdisciplinare, costituiscono, infatti, un’opportunità di arricchimento dei contenuti culturali ed educativi.

Essi si realizzano purché:

  • pertinenti alla programmazione didattica formulata dal consiglio di classe con chiara indicazione degli obiettivi, dei contenuti, del legame con la didattica e la programmazione culturale ed educativa;

    • si individuino mete ed eventi, per le visite guidate, selettivamente e con ragionevole anticipo, in modo tale da consentire la pronta rimodulazione delle attività didattiche ordinarie;

    • sia assicurata, orientativamente, la partecipazione dei due terzi degli alunni della classe;

    • non vi siano stati, nel corso dell’anno scolastico, da parte degli studenti comportamenti di irregolarità della condotta tali da preoccupare per la serenità e la buona funzionalità del viaggio.

Per il corrente anno scolastico, come da regolamento di istituto, l'Istituto ha programmato per gli studenti delle classi quarte un viaggio di istruzione della durata di cinque giorni.