Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa utilizzo di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per fruire del sito è necessario acconsentire o modificare le impostazioni del proprio browser. Per saperne di piu leggi l'informativa sulla privacy.

 

 

Il comma 124 della L.107/15 stabilisce che, nell’ambito degli adempimenti connessi alla funzione docente, la formazione in servizio dei docenti di ruolo è obbligatoria, permanente e strutturale. Le attività di formazione sono definite dalle singole istituzioni scolastiche in coerenza con il piano triennale dell’offerta formativa e con i risultati emersi dai piani di miglioramento delle istituzioni scolastiche.

La nostra scuola si dimostra molto sensibile al tema della formazione del personale docente:

Il piano triennale prevede che l'istituto organizzi nel triennio attività di formazione in servizio sulle seguenti aree:

DOCENTI: si prevedono attività rivolte a tutti i docenti per almeno 15 ore annue, su problematiche legate ai risultati dell'autovalutazione ed al conseguente piano di miglioramento, dall'innovazione didattica all'utilizzo delle TIC nella didattica stessa, dalle competenze in ambito didattico ai temi dei BES e in generale della personalizzazione dell'insegnamento. Altro aspetto su cui dovrà incentrarsi la formazione sarà quello del metodo CLIL, perché l'istituto è privo di docenti con preparazione specifica. Verrà garantita per chi ne risulterà privo, la formazione obbligatoria sulla sicurezza negli ambienti di lavoro. Eventuali altre aree potranno essere individuate in ambito collegiale, sulla base dei bisogni e nei limiti delle risorse a disposizione. L'istituto opererà per costituire o aderire a reti di scuole per la formazione.

ATA: si prevedono attività volte alla maturazione di competenze sulle novità, normative e/o tecnologiche che vanno interessando il lavoro degli uffici. Per tutto il personale che ne risulterà privo, verrà garantita la formazione obbligatoria sulla sicurezza negli ambienti di lavoro. Si prevede di attivare, singolarmente o in rete, azioni volte allo sviluppo professionale negli ambiti di competenza.