Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa utilizzo di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per fruire del sito è necessario acconsentire o modificare le impostazioni del proprio browser. Per saperne di piu leggi l'informativa sulla privacy.

 

 

Denominazione progetto.

Riscopriamo il Sarcidano- Sarcidiamo

Priorità cui si riferisce

Competenze di cittadinanza;

Traguardo di risultato

Coinvolgimento, motivazione, inclusione degli studenti.

Obiettivo di processo

Area di processo RAV: Curricolo, progettazione e valutazione; ambiente di apprendimento; inclusione e differenziazione; integrazione con il territorio e rapporti con le famiglie.

Fornire migliori strumenti di informazione agli studenti del primo biennio riguardo al proprio territorio.

Situazione su cui si interviene

Contrastare la dispersione scolastica e favorire l’inclusione.

Attività previste

Il progetto mira alla valorizzazione turistica dei paesi del Sarcidano/Marmilla/Trexenta : di essa devono farsi attori e manager gli studenti . Questi, adeguatamente preparati sotto il profilo storico- culturale, devono saper confezionare‘’pacchetti’’validiesuggestividaoffrireaivisitatorieaiturististranieri.Il progetto inizia nell’aula scolastica dove i docente di geo-storia (o di storia- filosofia) propongono (eventualmente per classi parallele) un breve profilo di Storia della Sardegna dalle origini ad oggi: in questa fase, sarebbe preziosissimo il contributo dell’insegnante di Arte che si soffermerebbe sullo studio di reperti/monumenti/oggetti d’arte prodotti, nel tempo, sull’isola. La storia più generale della Sardegna deve essere quindi declinata più specificamente come Storia del Sarcidano/Marmilla/Trexenta. Il progetto continua, a questo punto, fuori dall’aula scolastica e vede protagonisti gli studenti. Essi andranno distribuiti in gruppi a seconda dei paesi di provenienza: gli allievi di ciascun gruppo potranno lavorare individualmenteoindue/tre(max)aprecisiaspettidellaricercadaeffettuare.

Risorse finanziarie necessarie

Da stabilire per mezzi di trasporto, esperti (guide territoriali, archeologi)

Risorse umane

Le visite sul territorio saranno tenute da esperti: archeologi, guide territoriali, geologo e topografi; costi da stabilire

Altre risorse

Le normali dotazioni didattiche e di laboratorio già esistenti. Biblioteca scolastica,

necessarie

biblioteca comunale, LIM

Indicatori utilizzati

Padronanza dei linguaggi, capacità di comprendere testi e fonti, di analizzare e sintetizzare le informazioni. Capacità di rielaborare le informazioni anche con in nuovi strumenti tecnologici (produzione di testi, utilizzo di programmi per la fotografia, filmati)

Stati di avanzamento

Ci si attende un potenziamento dell’interesse dell’alunno per lo studio della storia in generale calato nel territorio e nelle sue risorse.